Cefalù: it.png en.png

Rubriche Nudge Vacanze

Arancine con carne

Ricetta delle arancine con carne siciliane

Arancine con carne

Arancine con carne
  • Difficoltà: Alta
  • Tempo di preparazione: 90 minuti
  • Dosi per: 8 porzioni
  • Costo: Medio
07 Mar 2014 Scritto da Stampa Email Commenta per primo!

Ingredients

  • riso arborio o carnaroli 1Kgburro 50 gr.
  • brodo 2,2 ltparmigiano o grana 100gr
  • due bustine di zafferanopangrattato
  • farina q.b.olio d'oliva q.b. per friggere
  • tritato di vitello 250 grtritato di maiale 250 gr
  • cipolla tritata 70 grvino bianco secco mezzo bicchiere
  • passata di pomodoropancetta dolce a dadini 50 gr
  • pepe q.b.alloro 1 foglia
  • un pezzetto di stecca di cannella ( o un pizzico di polvere)olio extravergine di oliva 4 cucchiai
  • sale o dado q.b.

Mettete sul fuoco il brodo e, quando inizia a bollire, versategli il riso e lo zafferano, continuando a fare cuocere a fuoco moderato fino a che il riso non abbia assorbito tutto il liquido e sia cotto (eventualmente aggiungete un altro po di brodo). Condite il riso con il parmigiano e il burro e fate raffreddare completamente (potete preparare il riso anche il giorno prima, conservarlo in frigorifero e ultimare la preparazione il giorno dopo).

Prepariamo adesso il ripieno di ragù. Mettete in un tegame la cipolla tritata insieme alla pancetta e a 4 cucchiai d'olio e fate dorare a fuoco dolce aggiungendo poi i due tritati di carne e fateli soffriggere a fuoco vivace. Una volta raggiunto un colore uniforme, irrorateli con il vino e lasciate che evapori. Aggiungete quindi una foglia di alloro, la cannella, qualche grano di pepe, il sale (o dado) e la passata di pomodoro. Se la passata risultasse troppo densa, aggiungete un po' di acqua calda.
Fate cuocere a fuoco moderatissimo per circa 60 minuti.

 Con un po' di riso formate una pallina (della dimensione di una palla da tennis) nelle mani e create una depressione centrale nella quale andate a mettere un cucchiaino di ripieno, quindi richiudete la pallina. Create tante palline quante ne vengono con il riso a disposizione. Con la farina e un po' d'acqua fate una pastella fluida ma abbastanza densa da ricoprire l'arancina che poi andrà passata nel pangratto e fritta in olio caldo. Nota: E' importante compattare bene l'arancina dopo averla passata nel pangrattato.

Letto 1041 volte

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.